“C’è…” di Marco SCALABRINO

Coppa etrusca (metà del VI sec. a. C.) raffigurante un uomo tra l’albero della vita e l’albero della morte

Sul blog  La poesia e lo spirito

C’è . . .

C’è tanfu di morti e scrusciu di guerra.

C’è in giru arrè pi st’Europa lasca
crozzi abbirmati cu li manu a l’aria.

C’è surci di cunnuttu assimpicati
chi abbentanu, ogni notti di cristallu
li picca l’esuli l’emarginati.

C’è forbici ammulati di straforu
chi tagghianu di nettu niuru e biancu
lu sud lu nord lu pregiu lu difettu.

C’è vucchi allattariati di murvusi
chi masticanu vavi di sintenzi
cu ciati amari chiù di trizzi d’agghia.

C’è svastichi c’è fasci c’è banneri
chi approntanu li furni a camiatura
cu faiddi di libra e di pinzeri.

C’è culi ariani beddi e prufumati
chi strunzianu fora di li cessi.

C’è di quartiarisi; c’è di ncugnari.

C’è catervi di cazzi di scardari
– droga travagghiu paci libirtà
giustizia malatia puvirtà …

e c’è na razza sula: chidda umana.

 

C’è . . .

versione in Italiano di
Flora Restivo

C’è lezzo di morte e brontolio di guerra.

C’è ancora in quest’Europa lacerata
scheletriche braccia
le falangi contorte alzate al cielo,
le orbite ridotte vermicaio.

C’è topi di fogna assatanati
che azzannano
in notti di cristallo rosso-sangue
i deboli, i reietti, i senza-voce.

C’è subdole forbici affilate
che separano senza pietà
il bianco e il nero, il sud e il nord
chi ha diritto di vivere e chi può morire.

C’è bocche ributtanti
che vomitano sentenze dal fiato greve
più di spicchi d’aglio.

C’è svastiche c’è fasci c’è bandiere:
divampano i forni assassini
e ottuse lingue di fuoco
divorano sapere e civiltà.

C’è culi ariani lisci e profumati
che stanno facendo del mondo una latrina.

C’è da stare alla larga;
c’è da tenerci stretti e far barricate.

C’è cataste di rogne da grattare
– droga, lavoro, pace, libertà
giustizia, malattia, povertà …

e c’è una razza sola: quella umana.

 

Annunci

8 responses to this post.

  1. Posted by frontespizio on 19 dicembre 2007 at 11:57 am

    Una rabbia e una lucidità che non si può non condividere.
    Il mondo delle apparenze e del “tuyto e subito” hanno annullato le menti e anche il cuore.
    Michele

    Rispondi

  2. Posted by LuisellaPisottu on 19 dicembre 2007 at 7:44 pm

    “…e c’è una razza sola: quella umana.”.
    Bellissima poesia. Complimenti all’autore.
    Grazie Gianni.
    Luisella

    Rispondi

  3. Posted by 1Nuscis on 19 dicembre 2007 at 9:01 pm

    Il dialetto compie questo miracolo: non è solo il poeta a parlarci, ma la coscienza, lo sguardo e il sentimento di una comunità, per la quale una parola non vale l’altra, ma è quella, quella soltanto, reiterata e perpetuante che lascia il segno, si fa memoria.
    Ringrazio Marco e ringrazio Michele e Luisella, con un caro saluto.
    Gianni

    Rispondi

  4. Posted by anonimo on 21 dicembre 2007 at 8:25 am

    Un augurio di Buon Natale a Marco Scalabrino e un grazie per il suo libro di traduzioni che ho trovato ieri…
    Un grande augurio anche a te, Gianni, per un felice Natale e un 2008 pieno di salute, gioia e tanta poesia.
    Daniela

    Rispondi

  5. Posted by anonimo on 21 dicembre 2007 at 8:26 am

    Volevo dire che Daniela sono io, Daniela Raimondi, che non ha fatto il log in… :))

    Rispondi

  6. Posted by 1Nuscis on 21 dicembre 2007 at 7:12 pm

    Ricambio con affetto, cara Daniela. Un Natale sereno e un 2008 ricco di progetti e di sogni realizzati per te e per i tuoi cari e, ovviamente, di nuova poesia:-)
    Gianni

    Rispondi

  7. Posted by anonimo on 22 dicembre 2007 at 7:48 am

    Grazie di cuore a Gianni, a Michele, a Luisella e a Daniela. Auguro a tutti un sereno 2008, Marco Scalabrino.

    Rispondi

  8. Posted by 1Nuscis on 24 dicembre 2007 at 5:33 pm

    Grazie a te, caro Marco, ricambiando ancora, di cuore, i tuoi auguri.
    Gianni

    Rispondi

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...

%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: