Posts Tagged ‘Aldo Pintus’

Risvegli poetici 2013

RISVEGLI POETICI 2013

Corrispondenze
(tratta da “I fiori del male”, 1857,Trad. di G. Raboni)

La Natura è un tempio dove incerte parole

mormorano pilastri che sono vivi,
una foresta di simboli che l’uomo attraversa

nei raggi dei loro sguardi familiari.
Come echi che a lungo e da lontano

tendono a un’unità profonda e buia

grande come le tenebre o la luce
i suoni rispondono ai colori, i colori

ai profumi.
Profumi freschi come la pelle d’un bambino

vellutati come l’oboe e verdi come i prati,

altri d’una corrotta, trionfante ricchezza
che tende a propagarsi senza fine- così

l’ambra e il muschio, l’incenso e il benzoino
a commentare le dolcezze estreme dello spirito

e dei sensi.

Charles Baudelaire Continua a leggere

ALDO PINTUS – CINQUE POESIE

 

E VENNE SERA

Le voci roboanti
delle automobili
lentamente tacciono
e una stella si sveste

Tesso la tela
ad una fredda cena

I muscoli e i cervelli
dei lavoratori
si cibano di riposo
e il cielo amalgama colori

E ho incominciato a sognare
ciò che sognerò.

* Continua a leggere

RISVEGLI POETICI. Tempio Pausania 14 aprile 2012